Home Metaverses Gameplay Events Companions Blog

23/04/2021

Eventi su The Nemesis: molto di più di un semplice streaming live

I mondi virtuali di The Nemesis possono ospitare fantastiche dirette live streaming. Il contenuto degli speaker e dei performer viene contestualizzato in un ambiente suggestivo e gli utenti vengono coinvolti attivamente: interagiscono con lo spazio e con gli altri avatar, giocano e si divertono.

Live Streaming Event su The Nemesis

The Nemesis ha ospitato numerosi eventi live streaming con risultati sempre crescenti in termini di registrazione di nuovi utenti e di partecipazione della community.

Perchè le dirette su The Nemesis piacciono tanto? 

In primo luogo, è una formula ancora poco sperimentata: le novità hanno sempre una grande attrattiva e le persone sono curiose di scoprire cosa le aspetta. Il team di The Nemesis rilascia periodicamente nuove features ed è sorprendente vedere che, evento dopo evento, gli utenti le sperimentano con interesse.

All'inizio molti si divertivano a far accomodare il proprio avatar su una poltroncina in prima fila - e c'è chi entra prima nel teatro virtuale apposta! - o a farsi un selfie durante la live. Adesso che si può ballare, applaudire e interagire con gli altri a più livelli, il coinvolgimento è al top.

A proposito di coinvolgimento, la gamification è il secondo elemento vincente: i mondi virtuali di The Nemesis sono sostanzialmente scenari di gioco dove gli utenti possono sfidarsi e vincere dei premi.
La caccia al tesoro lanciata durante la performance musicale live dei Marcondiro ne è la prova: tutti cercavano i forzieri disseminati sull'isola caraibica che ospitava l'evento, alla ricerca del premio messo in palio dalla band. Ci sono differenti gameplay, dipende solo dal tipo di evento: durante il Vernissage della gallery di Marco Montemagno, l'avatar di Monty invitava i partecipanti a mettersi in gioco con un quiz a tema, per vincere una carta in edizione limitata da usare in futuro per giocare, sfidare o scambiare oggetti dell'inventario.

Che si tratti di concerti live streammati su un megaschermo posizionato di fronte ad una spiaggia o di vernissage di gallerie d'arte virtuali dove gli artisti digitali possano esporre le proprie opere d'arte e portare nuovi collezionisti direttamente sui marketplace per acquistare il relativo NFT, questa modalità ha un grande, enorme potenziale.

E non solo in campo artistico, creativo, ludico. 

Influencer e professionisti possono coinvolgere le loro fan base con interviste e talk show in onda all'interno di una sala conferenze o di un ambiente in stile cinema o teatro. Una delle nostre live più seguite, per esempio, ha visto protagonisti come Andrea Concas, Ivan Quaroni, Chiara Canali e Amelia Tomasicchio che avviare una discussione critica di tipo educational.

Brand e aziende possono usare nuovi strumenti per le loro iniziative di marketing, per coinvolgere e fidelizzare i loro clienti con sfide tematiche e per avere nuovi contenuti utili ad alimentare le community ed i social. Prossimamente ci saranno sempre piú eventi sponsorizzati dalle aziende che, all'interno dei loro store virtuali, inviteranno gli utenti a giocare con il brand per vincere fantastici premi.

Nel mondo reale queste iniziative hanno sempre funzionato, basti pensare alle attività di Red Bull. Ci sarà anche The Nemesis, con i suoi gameplay in realtà aumentata.

Nel mondo virtuale queste iniziative prenderanno sempre più piede. E The Nemesis ha già preso parte a questo fenomeno, che diventerà presto di massa.

Author: The Nemesis